AWeber a/b test

AWeber è ancora in cima (ish)?

AWeber è sicuramente un nome da riconoscere, avendo iniziato proprio prima che ci preoccupassimo davvero dello spavento dell’anno 2000 (Zoomers, chiedi ai tuoi genitori). Bene, AWeber (e il resto di noi) è sopravvissuto a quella presunta mini-pocalisse ed è passato a cose più grandi e migliori.

Sicuramente si è evoluto nel tempo. AWeber offre ancora il classico e-mail marketing per cui è così famoso, ma migliore, con funzionalità aggiuntive come pagine di destinazione, gestione dell’account cliente e compatibilità con AMP per e-mail di Google.Sembra, almeno dall’esterno, offrire tutto ciò che si può desiderare da una piattaforma di email marketing.

Ma è davvero al passo con i tempi? Che ne dici di tutta questa nuova automazione della posta elettronica user-friendly e roba del genere? Com’è la sicurezza e quanto bene AWeber tiene lo spam lontano dalla sua piattaforma?

Sono andato sotto copertura per provarlo e mi piace abbastanza. Continua a leggere per scoprire se potrebbe essere la piattaforma di email marketing giusta per te.

Caratteristiche di AWeber

Le caratteristiche di AWeber rimangono fedeli alla sua missione

AWeber fa e-mail, prima di tutto. Mentre altri servizi a volte aggiungono un sacco di altre cose alle loro piattaforme (ad esempio campagne di social media marketing complete e così via), AWeber si occupa principalmente di e-mail. E le pagine di destinazione. Ma soprattutto e-mail.

Non è affatto una critica. L’ho già detto e lo ripeto: in genere preferisco applicazioni e servizi che fanno una cosa molto bene e per lo più si attengono ad essa. Poiché le funzionalità relative all’e-mail e alla pagina di destinazione sono le uniche cose che contano ai fini di questa recensione, AWeber è in un’ottima posizione per impressionarci tutti.

E impressionami lo ha fatto. Per lo più.

Campagne e-mail, modelli e personalizzazione

L’email marketing di AWeber è semplicissimo (e gratuito) per iniziare. Solo iscriviti al piano gratuito, che ti consente di inviare tutte le email che desideri, a un massimo di 500 iscritti e contatti. Non ci sono limiti di tempo, basta inviare le tue e-mail e partire.

I piani a pagamento arrivano fino a 25.000 abbonati e, se vuoi di più, probabilmente dovrai parlare con le vendite/supporto.

Ovviamente puoi aumentare drasticamente la portata delle tue e-mail condividendole tramite Facebook e Twitter nello stesso momento in cui le invii.Non puoi, tuttavia, inviare notifiche tramite SMS, a meno che non utilizzi una delle tante integrazioni di terze parti per un servizio SMS separato. E questo probabilmente ti costerà di più, ovviamente.

Anche le e-mail stesse sono abbastanza facili da creare. O difficile da creare; è la vostra scelta. Puoi creare le tue e-mail in un semplice editor drag-and-drop, scrivere e-mail di solo testo (la mia specialità personale) o utilizzare modelli HTML personalizzati, che è sempre un’opzione divertente.

L’editor drag-and-drop ha oltre 700 modelli, la maggior parte dei quali va bene, anche buono. Alcuni di loro però sono molto datati, chiaramente appartenenti alla Prima Era dell’Email Marketing,quando tigri e mammut dai denti a sciabola vagavano per il web, di solito in formato GIF.

Ma mentre quei modelli sono dolorosamente evidenti, non sono la maggioranza. Vedi qui, la maggior parte di loro sono abbastanza buoni:

Modelli email AWeber

I modelli di posta elettronica di AWeber sono per lo più piuttosto buoni.

L’editor reale è molto facile da imparare e flessibile, in termini di funzionalità e layout. Puoi aggiungere facilmente blocchi di testo, immagini, video, pulsanti, collegamenti ai social media, pulsanti di condivisione dei social media, loghi, coupon, caroselli di immagini e persino feed RSS. Puoi cambiare i colori che preferisci, ovviamente, ma la selezione dei caratteri è un po’ piccola, sfortunatamente.

Editore di e-mail AWeber

AWeber ha un editor di posta elettronica facile e scattante.

C’è anche una libreria di immagini stock che supera le 6.500 immagini. La maggior parte dei servizi che ho recensito personalmente non hanno questo, quindi è un enorme vantaggio.

Immagini stock AWeber

AWeber ha una vasta libreria di immagini stock gratuite.

Infine, sono supportate le lingue da destra a sinistra come l’ebraico e l’arabo. Secondoall’agente di supporto con cui ho parlato, puoi usare qualsiasi lingua tu voglia, purché tu abbia la tastiera per questo. Questo rende AWeber una solida opzione per i clienti internazionali.

Successivamente, c’è la personalizzazione dell’e-mail: questo è il bit in cui puoi utilizzare le variabili per modificare il contenuto della tua e-mail, a seconda di chi la stai inviando. È così che le aziende iniziano ogni e-mail con il tuo nome (o la loro migliore approssimazione) senza che un povero stagista invii migliaia di e-mail manualmente.

Su AWeber, puoi utilizzare le variabili per mostrare il nome, il cognome, l’indirizzo e-mail, l’indirizzo IP, l’URL di registrazione o la data del contatto, i loroposizione (regione, città, codice postale o anche latitudine e longitudine). Puoi anche utilizzare variabili per inserire frammenti come la tua firma, l’indirizzo fisico, la data e il sempre importante link Annulla iscrizione.

Ci sono anche contenuti dinamici. Ciò significa che puoi far apparire o scomparire frammenti di contenuto e-mail a seconda delle informazioni che hai sui tuoi contatti. Ad esempio, se stai inviando un’e-mail piena di offerte internazionali, ma hai delle offerte speciali in corso in California, puoi creare un blocco pieno di offerte che non verranno mostrate a nessuno tranne che ai tuoi clienti californiani.

Puoi far apparire il contenuto (o, ancora, scomparire) in base al nome del contatto, a tutti i tag che gli hai assegnato, alla sua posizione, e-mail, indirizzo IP e tante altre opzioni.

Ultimo per questa sezione, diamo un’occhiata al test A/B, noto anche come test diviso. Ciò essenzialmente ti consente di creare più di una versione delle tue e-mail e inviare le diverse versioni a persone diverse nei tuoi elenchi di contatti in modo casuale.

Ad esempio, se gestisci una libreria, potresti creare un’e-mail che pubblicizzi la tua ultima selezione di romanzi gialli e thriller politici e un’altra che mostri le ultime antologie di poesia. Quindi, prendi le statistiche da entrambe le campagne e-mail e vedi se i tuoi lettori vogliono più romanzi di John Grisham o più parole che fanno rima insieme.

Si si. So che le poesie non devono fare rima. E non devono essere sciocchi limerick. Ma lo preferisco quando lo fanno e lo sono.

AWeber ha test A/B, funziona e puoi testare tutto, comprese le righe dell’oggetto, i design delle e-mail … tutto. Alcune piattaforme di email marketing ti permetteranno solo di dividere elementi di prova come le righe dell’oggetto delle email, quindi avere una soluzione completa mi rende felice.

Leggi di più   Mailerlite in Italiano: La nostra opinione e che cos'è mailerlite?

AWeber a/b test

AWeber in realtà ti consente di eseguire test A/B se lo desideri.

Mailing List e segmentazione con AWeber

Gestire i tuoi contatti è semplicissimo, per la maggior parte. Puoi aggiungerli manualmente digitando le loro informazioni una alla volta, copiare e incollare molti indirizzi o importare contatti da file. I formati di file supportati includono XLS(X), TSV, CSV e file TXT separati da virgole.

Puoi anche creare facilmente moduli di iscrizione da incorporare nel tuo sito Web, utilizzare l’integrazione con WordPress o creare una pagina di destinazione con un modulo di iscrizione direttamente su AWeber.

AWeber semplifica l’importazione di tonnellate di contatti.

Quando si tratta di ordinare i contatti, c’è una cosa importante che devi sapere: non ottieni “elenchi” separati di contatti in quanto tali, a meno che non utilizzi la funzione di segmentazione.

Altrimenti, tutti i contatti vanno in un grande elenco, quindi non cercare un pulsante “aggiungi nuovo elenco”. Tuttavia, quell’unico grande elenco può essere suddiviso da tag in stile post di blog e ciò essenzialmente replica la funzione di elenchi separati. Puoi anche assegnare più tag ai tuoi contatti, il che rende più facile organizzarli come preferisci.

Questo non è qualcosa che considererei personalmente un problema, ma potrebbe essere necessario un po’ di tempo per abituarsi se provieni da una piattaforma di email marketing diversa che utilizza modi più tradizionali di organizzare i contatti.

A parte i tag, puoi ordinare i tuoi contatti per nome, indirizzo IP, le solite cose. Voi può anche cercarli in base alla posizione, alla data di abbonamento, al luogo da cui si sono registrati, ai collegamenti su cui hanno fatto clic e alle pagine Web che hanno visitato (queste devono essere pagine Web controllate da te).

I contatti in AWeber possono essere ordinati e cercati in un’ampia varietà di modi.

E poi c’è la segmentazione. La segmentazione è un modo per creare elenchi di contatti dinamici che si aggiornano automaticamente quando vengono aggiunti nuovi contatti che soddisfano i criteri. Diciamo, ad esempio, che desideri un elenco di tutti i tuoi contatti che vivono in Arizona e che hanno cliccato su uno dei tuoi link di posta elettronica nell’ultimo anno.

Su AWeber, puoi semplicemente utilizzare il modulo di ricerca avanzata per cercare i contatti con quei criteri, quindi salvare i risultati della ricerca come segmento.Quel segmento verrà aggiornato ogni volta che qualcuno dell’Arizona soddisfa (o non soddisfa) i criteri.

Tuttavia, questo non è del tutto disponibile su piano gratuito. La funzione di ricerca avanzata è disponibile, ma dovrai eseguire l’aggiornamento al piano pro per salvare effettivamente i tuoi segmenti.

AWeber consente una segmentazione facile e veloce con la ricerca avanzata.

In qualche modo correlato alla segmentazione, avrai bisogno di opzioni per l’igiene dell’elenco. In poche parole, hai solo così tanti posti per i contatti e non vuoi inviare e-mail a persone che non li stanno nemmeno guardando. O forse sì, se pensi di avere un’offerta che li farà sembrare.

In ogni caso, puoi utilizzare la funzione di ricerca avanzata per cercare i contatti che non hanno aperto le tue e-mail o fatto clic sui collegamenti da un po’ di tempo. Ciò ti consente di identificare facilmente i contatti che devono essere riportati all’ovile o, in caso contrario, rimossi completamente dall’elenco.

A proposito, vuoi anche un modo per sopprimere determinati contatti, il che significa che non inviare mai loro più e-mail, nemmeno per caso. Gli elenchi di eliminazione vengono solitamente utilizzati per garantire che i contatti non iscritti rimangano non iscritti, in modo che non si lamentino e che le tue campagne di marketing vengano etichettate come spam. Inoltre, in alcuni luoghi è una questione di legge.

In poche parole, AWeber ha questo. Puoi sopprimere qualsiasi contatto in qualsiasi momento e assicurarti che non sentano mai più un altro sbirciare dalle tue campagne di email marketing.

Il mio test di tutte queste funzionalità è andato liscio, anche in modo impeccabile. In nessun momento mi sono imbattuto in qualcosa che potrei chiamare un bug. Consiglierei AWeber per le persone che stanno appena imparando come funziona l’email marketing.

Pagine di destinazione con AWeber

Avere il proprio sito Web è fantastico e incoraggio pienamente tutti a creare una presenza sul Web adeguata per la propria attività. Tuttavia, a volte hai solo bisogno di un modo semplice e veloce per annunciare un nuovo evento, vendere un prodotto o servizio specifico o semplicemente convincere le persone a registrarsi per le tue e-mail. E hey, forse non vuoi mettere quella pagina sul tuo vero sito web.

Le pagine di destinazione sono lo strumento preferito per questo scopo e AWeber ti consente di crearle in modo rapido e semplice. E puoi costruirne quanti ne vuoi.

Esistono oltre 40 modelli di landing page, decisamente più nuovi, moderni e di bell’aspetto. A differenza dei modelli di e-mail, non ne ho visto uno che ritenessi datato. Come ci si potrebbe aspettare, questi modelli sono anche mobile-responsive. Guarda tu stesso:

pagine di destinazione di AWeber

Le pagine di destinazione di AWeber sono pulite e moderne.

L’editor della pagina di destinazione ha lo stesso aspetto e funziona quasi esattamente come l’editor e-mail drag-and-drop perché essenzialmente è lo stesso software, appena riconfigurato per la creazione di pagine di destinazione. Beh, ha funzionato bene per me.

AWeber editor della pagina

L’editor della pagina di destinazione è una semplice operazione di trascinamento della selezione.

E proprio come con l’editor di posta elettronica, sono supportate le lingue RTL. Puoi anche utilizzare domini personalizzati con le tue pagine di destinazione, così puoi far sembrare (per l’utente) come se facessero parte del tuo sito web.

Automazione con AWeber

L’automazione è l’arte di impostare le tue e-mail e le tue campagne in modo da non doverle quasi mai toccare. Ad esempio, puoi configurarlo in modo che un nuovo contatto riceva un “Ciao!” email quando si iscrivono alla tua newsletter.

Oppure, se un utente fa clic su un collegamento e-mail per un particolare affare, un tag viene aggiunto alle sue informazioni di contatto su AWeber. Quindi, puoi impostare il sistema in modo che attenda circa una settimana, quindi inviare loro un’altra e-mail con offerte per prodotti simili.

L’automazione su AWeber si chiama Campagne. Sul piano gratuito, puoi attivare una campagna e-mail quando le persone si iscrivono a una newsletter, o quando un tag viene aggiunto alle loro informazioni di contatto. Opzioni più avanzate, come le e-mail di carrello abbandonate automatiche, sono disponibili sul piano Pro.

Automazione AWeber

L’interfaccia utente di automazione di AWeber è semplice ma efficace.

Caratteristiche aggiuntive di AWeber

AWeber ha diverse funzionalità aggiuntive degne di nota che possono semplificarti la vita. Questi includono:

Designer intelligente– Questo è letteralmente uno strumento che progetterà modelli di email per te in base al design del tuo sito web. Questi modelli non saranno poi così stravaganti, ma rappresentano un eccellente punto di partenza che puoi quindi personalizzare ulteriormente. Ecco cosa è successo quando ho eseguito il mio sito tramite Smart Designer:

aweber Smart Designer

Lo Smart Designer può creare modelli per te.

Hub di squadra– Se hai un intero team di marketing con più clienti, AWeber’s Team Hub fa per te. Fondamentalmente ti consente di gestire i tuoi clienti e i membri del team in modi di buon senso. Puoi assegnare persone specifiche a clienti specifici, gestire le informazioni sui clienti e tutte quelle cose buone.

Leggi di più   ActiveCampaign Review 2022: Perché non è giusto per tutti

AMP per e-mail– AMP for Email di Google è fondamentalmente un framework che aggiunge un livello di interattività alle email che normalmente non riceverai. Stiamo parlando di moduli avanzati, menu a discesa e una delle aggiunte più recenti di AWeber: i caroselli di immagini. Sì, in una e-mail.

Trasforma il tuo blog in una newsletter– Esistono modi semplici per importare i post del blog e inviarli come newsletter. ‘Nuff detto.

Integrazioni e componenti aggiuntivi di terze parti– In particolare, ce ne sono oltre 1.000. Ti danno la possibilità di far funzionare AWeber con Shopify, Facebook, WordPress, PayPal, Zapier, Etsy e persino plugin di WordPress come Divi e WooCommerce. Molte di queste integrazioni funzionano tramite Zapier, ma ehi. È così che ne abbiamo superati un migliaio.

AWeber ha oltre 1.000 integrazioni e componenti aggiuntivi.

Vedi l’elenco completo delle funzionalità

Consegnabilità di AWeber

Per la maggior parte, le tue e-mail passeranno

Deliverability è il termine che usiamo per parlare della probabilità che le tue email arrivino nelle caselle di posta dei tuoi contatti. Voglio dire, questo è un po’ il punto. Le e-mail che le persone non vedono sono essenzialmente inutili e una perdita di tempo.

Ora, alcune persone e siti che testano questo genere di cose cercheranno di darti un numero come “le tue e-mail dal servizio X avranno un tasso di consegna del 65%”. Quel tipo di numero è essenzialmente inutile, poiché non possiamo assolutamente testare tutti i fattori coinvolti nell’invio di un’e-mail. Ci sono semplicemente troppe variabili e troppi sistemi a cui non abbiamo accesso.

Quello che possiamo fare è dare un’occhiata alle funzionalità di base di cui ogni servizio ha bisogno per ricevere le tue e-mail e valutare il servizio in base a quello. Puoi leggere di più sui nostri metodi di test qui, ma posso dirti che AWeber è piuttosto solido in questo senso.

Per cominciare, AWeber ha l’autenticazione DKIM. DKIM, in breve, è un sistema che utilizza la crittografia per dire ai server che ricevono la tua email da dove proviene. In particolare, conferma che l’e-mail proviene dal tuo sito Web, o almeno dal tuo nome di dominio specifico. Avere DKIM indica ai server di ricezione che è meno probabile che la tua e-mail sia dannosa o apertamente spam.

Se vuoi aiuto per configurarlo, AWeber ha una guida facile e veloce per iniziare.

AWeber ha una guida all’installazione di DKIM facile e semplice.

Successivamente, vuoi guardare come viene gestito lo spam. AWeber ha una posizione molto ferma sullo spam: non gli piace. Questo è un bene per te, perché se i servizi di posta elettronica come Gmail decidono di bloccare la tua piattaforma di posta elettronica per l’invio di troppo spam, ciò influisce su tutti coloro che utilizzano quel servizio.

Quindi, cosa succede se invii spam non richiesto? Il tuo account AWeber viene chiuso. Altre piattaforme potrebbero metterlo “sotto esame” o darti un avviso, ma AWeber non esegue colpi di avvertimento. Se vieni sorpreso a inviare spam, il tuo account viene chiuso. Nessuna domanda, nessuna pietà e nessun rimborso. Potrebbe sembrare duro, ma onestamente lo capisco. E finché non sei uno spammer, è una buona cosa per te.

Un’altra cosa che facciamo per testare la politica antispam di una piattaforma è caricare gli indirizzi di posta indesiderata nell’elenco dei contatti, per vedere se verranno filtrati. Alcune persone usano e-mail incomprensibili generate casualmente, ma mi piace usare un elenco di spammer conosciuti che ho trovato online.

In poche parole, i filtri di AWeber funzionano. Ho caricato le email e nessuna è stata aggiunta alla mia lista. Erano solo bloccati.

Ora, alcune piattaforme non ti consentono di utilizzare la loro piattaforma per inviare e-mail con link di affiliazione o persino per reclutare affiliati per i tuoi programmi di affiliazione. Questo è uno sforzo per bloccare lo spam, ma a volte blocca anche attività legittime. È un compromesso.

AWeber consente il marketing di affiliazione. Ora, i programmi di marketing di affiliazione a cui ti unisci devono essere diretti e conformi alle linee guida di AWeber e devi inviare quei link di affiliazione a persone che si sono effettivamente iscritte. Comunque è consentito.

Infine, controlliamo l’opzione di un indirizzo IP dedicato. Fondamentalmente, questo è qualcosa che a volte puoi acquistare in modo che tutte le tue e-mail provengano sempre dallo stesso indirizzo del server. Il problema con la condivisione di un IP con altri e-mail marketer è che se qualcun altro ottiene l’intero server bandito da Gmail, anche le tue e-mail non verranno inviate.

Avere il tuo IP può impedirlo e contribuire a rendere le tue e-mail più “affidabili” dal punto di vista tecnico.

Sfortunatamente, AWeber non offre indirizzi IP dedicati. Affatto. Questo non sarà un grosso problema per la maggior parte delle persone, ma sarebbe davvero bello avere l’opzione, specialmente quando il tuo pubblico inizia ad espandersi.

In generale, AWeber ha ciò di cui ha bisogno per portare le tue e-mail da A a B a C e quindi presumibilmente alle caselle di posta dei tuoi contatti. Non dovresti avere troppi problemi, anche se noterò un problema particolare che ho avuto:

Le e-mail inviate a Outlook.com sono andate direttamente alla cartella Posta indesiderata. Tieni presente, tuttavia, che sto testando questi servizi da un po’ di tempo e potrebbe avere qualcosa a che fare con il modo in cui ognuna di quelle e-mail riguarda il mio gatto, Cleocatra. In futuro, potrei dover scegliere un altro argomento.

Vedi tutte le funzionalità di consegna

AWeber: analisi e reportistica

AWeber offre rapporti abbastanza dettagliati anche sul piano gratuito

I numeri sono i migliori amici di un marketer. Le statistiche sul rendimento delle tue e-mail e delle pagine di destinazione indicano come sai cosa funziona e cosa no. È così che sai se a più del tuo pubblico piacciono gli argomenti che sono energici, o forse un po’ più riservati. È così che sai se preferiscono il verde o il blu.

È come sapere cosa fa più soldi.

Per fortuna, AWeber offre un’intera suite di report avanzati e dettagliati su dati complessivi, tendenze dei dati e altro ancora. Puoi generare rapporti in base alle aperture delle email, ai clic sui link e alla posizione del contatto. Sono disponibili rapporti sulle tendenze per la crescita degli abbonati giornaliera, settimanale e mensile e altro ancora. Ci sono anche rapporti sui modi in cui le persone si iscrivono alla tua lista e-mail.

I report di AWeber offrono una ricchezza di informazioni utili/

E queste sono semplici statistiche, secondo il marketing. Passare al piano Pro ti offre ancora più approfondimenti statistici, per aiutarti a determinare come vendere le tue idee, prodotti o servizi.

Sono più che soddisfatto di questa funzione, anche attiva Il piano gratuito di AWeber.

Vedi tutte le funzionalità di analisi

Supporto di AWeber

Il supporto di AWeber è veloce e utile (ma non chiamarli)

Sono felice di segnalare che il supporto di AWeber è amichevole, utile e generalmente ti dà ciò di cui hai bisogno in pochi minuti. Le tre principali vie di contatto sono telefono, e-mail e chat dal vivo, e almeno ho avuto un’esperienza decente con la chat dal vivo e l’e-mail. Anche, le opzioni e-mail e chat dal vivo sono entrambe disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Leggi di più   ConvertKit: la nostra opinione 2022- Ti diciamo (davvero) TUTTO

Se preferisci fare un po’ di auto-risoluzione dei problemi, tuttavia, c’è una base di conoscenza sostanziale con guide, tutorial e informazioni generali su quasi tutte le funzionalità.

Se hai solo bisogno di un inizio veloce, c’è sempre l’AWeber Academy. Ok, “Academy” è davvero solo un breve (ma molto utile) video corso progettato per aiutarti a configurare il tuo account e inviare le tue prime email quando vuoi.

Ora, vediamo cosa è successo quando ho testato i diversi canali di supporto di AWeber.

Telefono

Bene, questo è stato un ottovolante.

In teoria, il supporto telefonico è disponibile dalle 8:00 alle 20:00, ora orientale (ET), dal lunedì al venerdì. Questo è importante da notare, perché ho perso la cognizione del tempo mentre lavoravo a questa recensione e ho provato a chiamare un paio di volte durante il fine settimana.

Ho ricevuto un messaggio che diceva: “Siamo in una riunione a tutti gli effetti in questo momento” e in pratica mi è stato detto di aspettare o contattarli in un altro modo. Stavo diventando molto frustrato, ma quando ho capito la cosa del fine settimana, mi sono sentito sciocco.

Tranne quando ho chiamato di nuovo di lunedì, ho ricevuto lo stesso maledetto messaggio. Non sono riuscito a contattare il team di supporto telefonico.Ascolta, non mi piace nemmeno parlare con le persone al telefono, ma questo è letteralmente il loro lavoro. Questo è un difetto piuttosto grande su un’esperienza di supporto altrimenti solida.

E-mail

Quindi ho inviato la mia e-mail tramite un modulo sul sito Web di AWeber. Ho chiesto quale fosse la politica di marketing di affiliazione e se potevo gestire specificamente una campagna di marketing di affiliazione tramite AWeber. Ho ricevuto una risposta in 10 minuti dicendo che sì, Potrei.

10 minuti sono un fantastico tempo di risposta per il supporto e-mail.

Il team di posta elettronica di AWeber risponde prontamente.

Chat dal vivo

Anche la chat dal vivo è stata piuttosto eccezionale, con un piccolo problema: non riuscivo a far funzionare la finestra della chat dal vivo su Firefox e ho dovuto passare a un browser basato su Chromium (ovvero qualsiasi cosa che funzioni sullo stesso codice di Google Chrome).

Ho chiesto se le lingue RTL come l’ebraico e l’arabo fossero supportate. Ho ricevuto una risposta iniziale in meno di un minuto. Poi ci sono voluti altri pochi minuti per ottenere una risposta effettiva alla mia domanda, ma è comunque un’esperienza fantastica.

Nota: vorrei scusarmi per il cursore del mouse negli screenshot qui sotto. Non riesco a riacquisirli, temo, e il mio screenshot è stato configurato in modo errato in qualche modo.

Anche il team di supporto della chat di AWeber fa un ottimo lavoro.

Prezzo di AWeber

Il prezzo di AWeber è perfettamente ragionevole

I piani tariffari di AWeber non romperanno la banca, soprattutto se stai effettivamente guadagnando denaro dal tuo marketing.Questo è di solito l’obiettivo. E comunque, puoi iniziare senza contanti con il piano gratuito per un massimo di 500 abbonati.

Dopodiché, il piano Pro è in realtà molto conveniente, anche se ovviamente costa di più se paghi di mese in mese. Comincia alle $ 16,15 al mese, pagato annualmente. Faresti meglio a provare prima il piano gratuito e, se le cose vanno bene, a pagare per un anno di fila… se vuoi risparmiare 3 o 4 dollari al mese. Esatto, la differenza tra le tariffe mensili e annuali non è poi così tanto, ma può aiutare se hai un budget limitato.

AWeber è più economico di molti dei suoi concorrenti.

La politica di rimborso è un po’… complessa. Cancellare il tuo account è abbastanza semplice. Abbiamo un’intera guida a riguardo. Ottenere un rimborso è un’altra questione, in quanto non esiste una politica di rimborso specifica. Puoi sempre chiedere un rimborso, ma se ne ricevi uno (e quanto denaro viene rimborsato) viene determinato caso per caso.

Confronto

In che modo AWeber è all’altezza della concorrenza?

Recensioni degli utenti

Sam

Filippine

30 ottobre 2019

Commissioni nascoste addebitate annualmente

Davvero non è paragonabile ad altre alternative. La cosa che non mi è piaciuta di più è la tariffa nascosta addebitata annualmente. Quando confronti i prezzi con altri risponditori automatici, dovresti aggiungere $ 193,80 per “email marketing e analisi”.

Ponti Ailish

Stati Uniti d’America

06 giugno 2018

Apprezzo molto il modo in cui Aweber è interamente basato su cloud

Sono un amministratore itinerante e apprezzo molto il modo in cui Aweber è interamente basato su cloud. Posso lavorare sulle mie promozioni e-mail da uno qualsiasi dei miei siti di lavoro senza preoccuparmi della compatibilità dei computer. Le funzionalità di Aweber sono fantastiche. Puoi inviare e-mail di trasmissione, e-mail di campagna preprogrammate, e-mail di risposta automatica e altro ancora. La funzionalità del parser di posta elettronica mi consente di estrarre contatti e altre informazioni direttamente dalle e-mail, risparmiandomi un sacco di tempo. Funziona bene con altri software che già utilizzo ed è uno degli strumenti promozionali più utili che la mia azienda utilizza.

Sanna Clarke

Stati Uniti d’America

02 giugno 2018

Ottimi strumenti di automazione

Raramente ho un investimento aziendale che si ripaga da solo in meno di 60 giorni, ma è quello che ho ottenuto con Aweber. Ciò che mi ha stupito di questo software è quanto si sia integrato bene con altri programmi che stavo già utilizzando. Gli strumenti di automazione hanno reso facile rimanere in contatto con i clienti e indurli a visitare nuovamente il mio sito. Un recente nuovo cliente mi ha detto che l’unico motivo per cui hanno persino visitato il mio sito era che la mia e-mail sembrava straordinariamente professionale. La loro attività da sola è stata più che pagata per il servizio.

Sonia

Stati Uniti d’America

16 giugno 2016

Recensione Aweber

AWeber è molto facile da usare e offre molte funzionalità. Ma quando estendi il limite di invio di e-mail, ti viene addebitato un costo molto alto. Quindi, sono passato a MailGet che addebita solo $ 29 per 10.000 e-mail mentre AWeber costa $ 69 per questo.

Di Redazione: Vincenzo Danna

Sviluppatore informatico freelance e web writer SEO, Vincenzo Dani produce regolarmente contenuti per il blog e il forum www.abruzzoscuoladigitale.it. La qualità del suo lavoro e l'unicità del suo background ci hanno spinto a presentarlo a voi.