Landingi

Landingi in Italiano

Creare una landing page efficace per le tue campagne di marketing con Landingi è essenziale, ma è anche dispendioso in termini di tempo e frustrante. Di conseguenza, molti esperti di marketing si ritrovano a dedicare moltissimo tempo alla creazione di bellissime pagine di destinazione, tempo che potrebbe essere speso molto meglio in altre attività.

Pertanto, sono sempre alla ricerca di modi per semplificare la vita ai professionisti del marketing e, con questo in mente, ho deciso di trovare il miglior strumento per la pagina di destinazione. Durante il nostro viaggio su internet mi sono imbattuto in Landingi ed ecco cosa ho trovato:

Cos’è Landingi?

Con oltre nove anni di esperienza nel gioco di landing page, Landingi si è affermato come uno dei nomi leader del settore.

Tutto è iniziato con la passione del CEO e fondatore Błażej Abel per la creazione di soluzioni per aiutare le aziende con le loro campagne di marketing.

Dopo anni di sviluppo e perfezionamento della sua visione, Błażej e il suo team si sono ritrovati con un builder drag-and-drop per sviluppare landing page ad alta conversione che li aiuteranno a raccogliere lead e convertirli in clienti.

Caratteristiche di Landingi

Caratteristiche di Landingi

Tuttavia, dire che Landingi è solo un altro costruttore di pagine di destinazione è un eufemismo.

Poiché l’obiettivo di Landingi è fornire soluzioni di marketing, offre molto di più delle semplici funzionalità di creazione della pagina di destinazione.

Di seguito sono riportate le altre cose che puoi fare utilizzando la piattaforma Landingi per generare più contatti e clienti per la tua attività.

Design

La funzione Design è dove avviene la magia. Oltre alle landing page, puoi creare popup e lightbox che massimizzeranno le tue conversioni.

Quando crei una pagina di destinazione, Landingi ti chiederà se desideri caricare il file della pagina di destinazione in cui creerai la tua pagina. È anche possibile ordinare un design da Landingi e dai suoi designer professionisti per dare vita alle tue idee.

Tuttavia, è meglio iniziare scegliendo un modello dalla sua raccolta di pagine di destinazione predefinite. Puoi filtrare i modelli di pagina di destinazione per obiettivo, fase della canalizzazione o settori per aiutarti a trovare il modello migliore adatto alle tue esigenze.

Prima di scegliere il modello che desideri utilizzare, puoi prima visualizzarlo in anteprima per vedere le pagine principale e di ringraziamento e come appaiono le due. Dopo aver scelto un modello e assegnato un nome, puoi apportare modifiche nell’editor della pagina di destinazione .

Puoi modificare tutti gli elementi presenti sul modello cliccando su di essi. Il lato destro dello schermo mostrerà quindi le modifiche che puoi apportare a ciascuno.

I non designer trascorreranno una giornata campale utilizzando il generatore di pagine di destinazione facile da usare di Landingi. Possono cambiare il design di ogni elemento a piacimento senza inserire una singola riga di codice.

Se vuoi aggiungere nuovi elementi alla pagina, puoi trascinare e rilasciare quelli che si trovano sul lato sinistro dell’editor.

Una volta scelto l’elemento da aggiungere, puoi trascinarlo dove vuoi che appaia nella pagina.

Puoi anche ridimensionare l’elemento per adattarlo al layout della tua pagina.

Se desideri allungare la pagina in modo da poter aggiungere più elementi e sezioni alla pagina, puoi passare il mouse sopra il bordo dell’area di disegno per visualizzare l’icona di ridimensionamento. Quindi trascinalo per estendere la lunghezza della pagina.

Leggi di più   SEO - I migliori 8 strumenti per monitorare le tue posizioni su Google

Una volta che sei soddisfatto del design della pagina di destinazione, dovresti modificare la pagina di ringraziamento del modello per assicurarti che corrisponda al tuo marchio e al tuo messaggio.

Infine, devi assicurarti che la pagina venga visualizzata correttamente su dispositivi mobili e tablet. Fare clic sull’icona del cellulare e del tablet per visualizzare la pagina e apportare le modifiche necessarie.

Assicurati che tutti gli elementi si trovino all’interno del bordo della tela in modo che i visitatori possano vederli.

Nello screenshot sopra, la visualizzazione tablet è disabilitata. Puoi abilitarlo se vuoi che le persone che visitano la tua pagina dal tablet abbiano una visualizzazione diversa della tua pagina.

Ora, supponiamo che tu voglia che qualcun altro crei il design della pagina di destinazione per te e non abbia alcun contatto con un designer che faccia il lavoro per te.

Come accennato, puoi lasciare che Landingi si occupi delle tue esigenze di progettazione.

Tuttavia, tieni presente che questo è un servizio separato dal tuo abbonamento. Dovrai sborsare $ 450 se vuoi che i designer di Landingi creino la tua pagina di destinazione da zero e la importino nel tuo account. Il prezzo varierà a seconda della complessità del progetto.

Se hai il file di progettazione ma hai bisogno di aiuto per importarlo sulla piattaforma, dovrai pagare $ 129.

Per lo meno, questi servizi ti danno l’opportunità di affrontare il design della tua pagina di destinazione.

Gettare

Una volta che sei soddisfatto del design della tua pagina, puoi pubblicarla per collegarla utilizzando un dominio di prova. La pagina è attiva e le persone possono accedervi, ma cambiare il dominio della pagina è l’ideale per scopi di branding.

Landingi ti offre la possibilità di modificare l’URL del dominio in modo che gli utenti possano ricordare facilmente l’URL invece dell’URL lungo predefinito.

Se hai un sito WordPress, puoi installare il suo plugin WordPress dove puoi prendere il token API generato da Landingi. Potrai quindi scegliere quale delle landing page che hai creato verrà pubblicata sul tuo sito.

Il vantaggio di questa funzione è che importa tutti i file sul server del tuo sito. In questo modo la pagina si carica direttamente dal sito e non dovrà recuperare i dati dai server di Landingi.

Infine, hai la possibilità di incorporare la tua pagina di destinazione caricando il file PHP e caricandolo sul tuo server.

Ciò rinuncia alle opzioni di hosting di Landingi e carica direttamente dal tuo server senza utilizzare un CMS.

Collegare

Se raccogli lead o elabori pagamenti dalla tua pagina di destinazione, ha senso raccogliere le loro informazioni personali e includerle nella tua lista e-mail.

In questo modo puoi inviare loro aggiornamenti sulle tue ultime offerte e promozioni nella speranza che si convertano di nuovo.

Landingi lo rende possibile con la sua moltitudine di integrazioni di strumenti di terze parti.

Se utilizzi un modulo sulla tua pagina, puoi collegare Landingi allo strumento di email marketing o CRM che desideri utilizzare.

Per collegare correttamente lo strumento, è necessario inserire la chiave API o il token e assegnare i campi che le persone compileranno che verranno salvati nella mailing list o nel CRM.

Per ottimizzare

Dopo aver eseguito la tua campagna nel tempo, devi monitorare e analizzare il rendimento delle tue risorse.

Per ottenere il maggior numero di conversioni dalle pagine di destinazione e dai popup, è necessario migliorarle utilizzando i dati raccolti dalle funzionalità di analisi integrate di Landingi.

Puoi vedere quanti visitatori hanno cliccato sul pulsante o hanno compilato il modulo nella pagina.

Leggi di più   Conversion.Ai recensione: Premi AI Writing Software 2022

Da lì, dovresti avere una comprensione generale di come i visitatori reagiscono alla tua pagina.

Il prossimo passo è implementare i test A/B nella speranza di migliorare i risultati della tua campagna.

Crea una variante della pagina che desideri testare duplicandola o un’altra pagina di un’altra campagna.

Dopo aver creato la variante, modificala e apporta lievi modifiche. Idealmente, vuoi testare una o due variabili che potrebbero influenzare la sua capacità di conversione.

Isolando questi fattori e utilizzando versioni diverse di ciascuno, puoi monitorare meglio il loro impatto sul rendimento della tua campagna.

Quando crei le tue varianti, potresti voler utilizzare il testo dinamico per personalizzare le tue campagne di marketing per il tuo pubblico di destinazione.

Affinché ciò funzioni correttamente, è necessario inserire un codice nella pagina e utilizzare i parametri corretti per visualizzare il testo dinamico corretto.

Per ulteriori informazioni su come farlo funzionare utilizzando Landingi, fare clic qui.

Prima di eseguire il test, è necessario determinare la distribuzione del traffico tra le varianti. Per ottenere i migliori risultati, suddividi il traffico tra ciascuno, quindi il 33% per le tre pagine da testare.

Infine, puoi terminare il test automaticamente una volta raggiunto un certo numero di traffico, giorni o conversioni.

Sulla base dei risultati del test, scegli la variante migliore. Puoi quindi eseguire presto un altro test A/B se desideri aumentare ulteriormente le tue conversioni.

Tariffe Landingi

Landingi offre tre pacchetti tra cui gli utenti possono scegliere. Ogni piano ti offre una prova gratuita di 14 giorni in modo da poter utilizzare la piattaforma per un test drive.

Tutti i piani ti consentono di creare pagine di destinazione illimitate, eseguire conversioni illimitate e invitare utenti illimitati.

Inoltre, puoi risparmiare di più se paghi per 3, 6 o 12 mesi di abbonamento.

Infine, ogni piano è anche suddiviso in diversi sottopiani.

Di seguito è riportato un riepilogo dei piani e di ciò che è incluso in ciascuno per aiutarti a decidere quale è giusto per te.

Azienda

Questo piano è ideale per imprenditori e startup che cercano una soluzione per creare una landing page da zero. In questo piano, ci sono tre sottopiani tra cui scegliere:

  • Core ($ 47 al mese) – 5.000 visitatori mensili unici, un (1) dominio personalizzato, accesso al generatore di pagine di destinazione, integrazioni limitate.
  • Crea ($ 89 al mese): 50.000 visitatori mensili unici, dieci (10) domini personalizzati, accesso a landing page, generatore di moduli e lightbox, email marketing e integrazioni CRM.
  • Automatizza ($ 127 al mese): 100.000 visitatori mensili unici, 20 (20) domini personalizzati, accesso a tutte le funzionalità tra cui test A/B, risposta automatica e creazione di imbuti.

Agenzia

Se lavori con i clienti e desideri utilizzare Landingi come software di marketing preferito, i diversi piani di agenzia ti danno accesso a più account secondari che i tuoi clienti possono utilizzare, oltre a limiti più elevati.

Ecco le sue due scelte:

Agenzia ($ 199 al mese) – 10 account secondari, 300.000 visitatori unici, 30 domini personalizzati, assistenza clienti dedicata, tutte le funzionalità del piano Business Automate.

Agency Pro ($ 329 al mese) – 20 account secondari, 500.000 visitatori unici, 50 domini personalizzati, tutte le funzionalità del piano Agency più le funzionalità Agency Pro (piattaforma Landingi sotto il tuo dominio, pagina di accesso personalizzata con marchio).

Azienda

Se nessuno dei piani soddisfa le tue esigenze di una grande azienda, il piano Enterprise potrebbe fare al caso tuo.

Per $ 599 al mese, ottieni un account manager che ti aiuta a soddisfare le tue esigenze personalizzate e ad accedere alla sua architettura server scalabile in modo da poter massimizzare il traffico e le conversioni senza compromettere le prestazioni.

Leggi di più   Kajabi vs Podia vs Teachable 2022 : Recensioni di software per allenatori online!

Parte del costo mensile include 100.000 visitatori unici, 10 domini personalizzati, 10 utenti account e 2 account secondari. Aumenti i limiti, dovrai pagare molto di più.

Recensione Landingi: pro e contro

Lo strumento copre tutto ciò che potresti chiedere a un costruttore di pagine di destinazione. Ma ciò non impedirà alle persone più esigenti di cercare funzionalità o aree in cui lo strumento è carente.

In un certo senso, questa è una buona cosa perché vuoi il meglio per far crescere la tua attività.

Detto questo, ecco alcuni dei pro e contro Landingi più comuni:

Vantaggi

Generatore di pagine di destinazione drag and drop facile da usare

Ti dà il pieno controllo sull’aspetto delle pagine di destinazione e dei moduli su dispositivi diversi

Offre servizi di progettazione di landing page e altro come soluzioni chiavi in ​​mano per la tua strategia di marketing

Il testo dinamico consente una maggiore personalizzazione delle tue campagne di marketing

Gli inconvenienti

Piani tariffari complessi possono confondere i nuovi clienti

Analisi integrate molto semplici (ma puoi invece tenere traccia delle pagine utilizzando Google Analytics).

Puoi creare pagine di destinazione che convertono utilizzando Landingi?

Risposta breve: Sì!

Risposta lunga e abbastanza sfumata:

Landingi semplifica la creazione di una pagina di destinazione.

Puoi semplicemente scegliere tra diversi modelli di landing page e modificare gli elementi come desideri. L’opzione di trascinamento della selezione rende superflua la necessità di un programmatore.

Se nessuno dei modelli funziona per te, i servizi di concierge dal design personalizzato di Landingi ti aiutano a rendere possibili le tue landing page o moduli.

Infine, la sua funzione di test A/B ti consente di creare variazioni e confrontarle tra loro per vedere quale converte meglio.

In poche parole, semplicemente non hai scuse per non creare strumenti di marketing per la tua azienda per aumentare la generazione di lead e/o le vendite.

Se Landingi ha uno o due difetti, uno di questi deve essere il costruttore della pagina di destinazione.

Anche se non posso negare quanto sia potente in termini di creazione e modifica di pagine di destinazione, devi superare una curva di apprendimento prima di poterla padroneggiare completamente.

Ma quando si tratta di uno strumento per la pagina di destinazione, Landingi spunta tutte le caselle per essere la migliore app per la pagina di destinazione per te.

Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot online
https://desabukittinggi.id/
https://cerdasfinansial.id/
https://talentindonesia.id/
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online
Slot Online

Di Redazione: Vincenzo Danna

Sviluppatore informatico freelance e web writer SEO, Vincenzo Dani produce regolarmente contenuti per il blog e il forum www.abruzzoscuoladigitale.it. La qualità del suo lavoro e l'unicità del suo background ci hanno spinto a presentarlo a voi.